5 usi dell olio CBD senza controindicazioni

Olio CBD? Sicuramente avrete già sentito parlare di resina di canapa di CBD o delle sue gocce, una nuova frontiera nella lotta contro le malattie autoimmuni e le tanto indesiderate reazioni cutanee.

Volete provare l’effetto di questo olio CBD sulla vostra salute, ma non siete sicuri di come utilizzarle?

L’olio CBD è uno dei più grandi misteri nell’ambito della salute del sistema immunitario e della pelle; nuovi studi scientifici fanno emergere risultati sorprendenti sull’efficace azione che tale sostanza ha sul nostro corpo.

Non siete ancora convinti? Di seguito vi riportiamo 5 suggerimenti tra i più amati per utilizzare l’olio CBD o vero le gocce di CBD.

 

ASSUNZIONE DURANTE I PASTI

olio CBDLe gocce di CBD possono essere assunte durante i pasti o con bevande: aggiungetele semplicemente al succo di frutta, allo smoothie o alla preparazione del vostro dolce preferito.

Sono necessari dai 30 minuti alle 2 ore affinchè il cannabinoide CBD si immetta nel flusso sanguigno; esso infatti deve prima essere metabolizzato attraverso l’apparato digerente e il fegato.

 

Numerosi studi dimostrano che il CBD non è velenoso e non altera l’appetito, non influisce sui parametri fisiologici (battito cardiaco, pressione sanguigna e temperatura corporea), e neppure sugli organi dell’apparato digerente, lasciando inoltre inalterate le funzioni psicomotorie o psichiche. Le persone sopportano bene anche l’utilizzo prolungato di alti quantitativi fino a 1.500 mg di CBD al giorno.

Per contro invece, l’utilizzo di cannabinoidi di CBD influisce positivamente sul sistema cardiovascolare, abbassando il livello di glucosio nel sangue, diminuisce il senso di nausea e di malessere. Riduce le contrazioni dell’intestino tenue e limita gli effetti negativi dell’assunzione di sostanze stupefacenti sul fegato.

 

APPLICAZIONE SULLA PELLE

Le gocce di CBD possono essere anche applicate direttamente sulla pelle oppure aggiunte olio CBDalla vostra crema preferita. Tale utilizzo è molto efficace in caso di acne, psoriasi o in caso di punture di insetti. L’assunzione del cannabinoide di CBD mediante l’applicazione sulla pelle ha un’efficacia localizzata. Penetra facilmente nell’epidermide, ma raggiunge con difficoltà il sistema sanguigno.

Studi clinici dimostrano l’effetto positivo del CBD sull’acne, sulla psoriasi nonchè anche la riduzione di prurito o dolore provocati da punture di insetti.

 

 

PER VIA ORALE

olio CBD

Una delle assunzioni pià efficaci per l’introduzione di molecole di CBD nel corpo è per via orale. In questo modo infatti si riversa direttamente nel sistema sanguigno. Nella cavità orale esistono 3 zone in cui le sostanze vengono assorbite in modo efficace: la mucosa interna della bocca, la parte sotto la lingua e la lingua stessa. Gli effetti terapeutici si possono sentire già dopo 15 – 60 minuti.

Si tratta del metodo migliore per alleviare i problemi correlati a epilessia, insonnia e ansia. Le gocce di CBD inoltre riducono il senso di nausea e di malessere.

 

Dose 

normale

Dose

leggera

Dose

maggiore

Bambini

0,5 – 0,7 mg/kg

1,1 – 2 mg/kg

2 – 8 mg/kg

Adulti

1,1 -1,3 mg/kg

1,3 – 2 mg/kg

3 – 8 mg/kg

Anziani 1,3 -1,5 mg/kg 1,5 – 3 mg/kg

3 – 8 mg/kg

 

     

 

 

 

 

 

 

Tabella per l’utilizzo della resina di canapa 20%. Nel dosaggio ascoltate sempre il vostro corpo: iniziate con le dosi minori e aumentatele gradualmente.

 

INALAZIONE

olio CBD

Aggiungete alcune gocce di CBD in acqua bollente; l’inalazione agisce in modo benefico contro i problemi che affliggono le prime vie respiratorie (naso, esofago e gola) e contro la sinusite.

C’e qualcuno che soffre di asma? L’inalazione delle gocce di CBD assicura un’immediato sollievo nel giro di 5-10 minuti, diminuendo inoltre il rischio di ostruzione delle arterie.

 

 

APPLICAZIONE SU MEMBRANA RETTALE

olio CBD

In caso di emorroidi, per diminuire il prurito e il dolore è possibile applicare le gocce di CBD direttamente sulla membrana rettale.

L’applicazione di CBD sulla membrana rettale ha la stessa efficacia dell’assunzione per via orale, in quanto consente la diretta innissione delle molecole nella circolazione sanguigna.

Tale applicazione rappresenta il modo più efficace per alleviare i fastidi legati alla malattia di Crohn, aiuta nella riduzione del prurito e del dolore provocati dalle emorroidi.

 

I cannabinoidi, tra cui anche la molecola di CBD, perdono la loro efficacia nel momento in cui devono attraversare liquidi o matrici cellulari; per questo motivo è meglio applicarli localmente, in modo tale che raggiungano subito la zona (o le cellule) da trattare.

CONSIGLIO: per un effetto immediato utilizzate le gocce di CBD localmente, sulla zona interessata.

Al momento le gocce di CBD si trovano al centro dello sviluppo dei nostri nuovi prodotti, in quanto hanno un campo di applicazione incredibilmente vasto. Siamo certi che potrete prendere il mano la salute della vostra pelle. Le gocce di CBD saranno un ottimo investimento e allevieranno tutti i fastidi della vostra pelle.

Quanto esposto in questo contributo ha una funzione prettamente informativa. In caso di disturbi, gravidanza e allattamento, consultare un medico prima di assumere il CBD.

INGREDIENTI

CANNABIS SATIVA SEED OIL, CANNABIS SATIVA L.

Suggerimenti ,,,,
Leave a Comment